Video
 
    
       AREA RISERVATA 
 
 

L' I King o "Libro dei mutamenti" è uno dei libri più antichi pervenuti a noi.
L'ideogramma "I" rappresenta un camaleonte mentre "King" significa "classico"( riferito a un libro).
Il libro, anticamente, era composto solo da combinazioni di semplici righe orizzontali, intere e spezzate, Yang e Yin. Queste erano suddivise in un ordine particolare di sei alla volta; le possibili combinazioni erano espresse da sessantaquattro "ESAGRAMMI".
La struttura di base dell' I King venne attribuita al mitico imperatore Fu Hsi (3000 a.c.), ma fu molto più tardi che un progenitore della dinastia Chou, il re Uenn, mentre era prigioniero del tiranno Ciou Shin, aggiunse delle brevi sentenze ai caotici segni. In seguito, suo figlio, "il duca di Chou", arricchì le singole linee con un testo; Confucio, più tardi,  completò l'opera e inserì un suo commento a ciascun esagramma.
Nell' I King emerge il pensiero degli antichi, che vivevano a stretto contatto con la natura e  da questa ne traevano delle immagini, al giorno d'oggi di difficile comprensione.
Nonostante l' I King sia un libro "chiuso", la sua applicazione nell'arte marziale in generale, e in particolare nel Kung Fu del M° Chang, è indispensabile non solo per i principi morali in esso iscritti, ma anche per la pratica fisica: basti pensare ai diagrammi dei cinque Shaolin in relazione con il diagramma detto di "Fu Hsi" o alle 108 tecniche del Tai Chi collegate ai 64 esagrammi.
                            

 

Il principio su cui si basa l' I king è che tutto è cambiamento: andare all'unisono con questo, significa essere in armonia con la vita  o, più propriamente, con il Tao.

Per l' I King anche lo stato di quiete, se attuato nel momento opportuno, diviene quel "movimento" che permette di andare insieme al mutamento.
Oltre ad essere un prezioso libro di storia sugli antichi costumi dell'oriente e un libro di filosofia, da cui si possono trarre insegnamenti di vita, l' I King è anche un libro oracolare, ed è sotto questo aspetto che è più conosciuto.

    

LA TARTARUGA MAGICA

        

 

Ciò non significa che il libro abbia in sè proprietà "magiche", essendo composto da fogli di carta senza vita: ma è un ottimo strumento per riflettere e chiarire i "pensieri inconsci" di chi lo consulta, favorendo quell' "intuizione" che già è presente in chi pone la domanda.

La "consultazione oracolare" che viene insegnata negli stages organizzati dalla Federazione Europea Scuola Kung Fu "Fong Ttai", permette al partecipante di comprendere la generale struttura del libro e di apprenderne  il metodo con gli "steli di achillea millefoglie", più adatti per presentare la domanda e cercare la risposta.
Negli stages, inoltre, vengono approfondite le condizioni più propizie per consultare il libro e alcune delle risposte, spesso ermetiche, di cui il Libro dei Mutamenti è ricco.
 
IL CAVALLO DRAGO
 
Ogni anno, tra gennaio e febbraio, il M° Bestetti, che studia l' I King da più di vent'anni, tiene uno stage della durata di una giornata (mattino e pomeriggio), aperto ad un numero limitato di persone, iscritte alla F.E.S.K. Fong Ttai.